Porti:Livorno; testato 'pre-clearing' su nave traghetto Authority Livorno: è prima volta in scali nazionali

E' stato testato stamani nel porto di Livorno, per la prima volta a livello nazionale su una nave traghetto, il 'pre-clearing', sistema di sdoganamento a mare della merce. Ad annunciarlo in una nota l'ufficio stampa dell'Autorità portuale livornese. Il procedimento è stato testato su una Ro/Ro della compagnia tunisina Cotunav, la 'Salambo', rappresentata dall'agenzia marittima Austral e approdata alla calata Assab della Darsena 1 del 'Livorno Terminal Marittimo'. "Siamo estremamente soddisfatti - ha detto la dirigente Sviluppo e Innovazione dell'Authority, Antonella Querci - gli operatori e i terminalisti hanno condiviso l'obiettivo strategico di investire in servizi innovativi che rendono più sicuro e affidabile il nostro porto. È un'occasione d'oro per lo scalo labronico e per tutta la comunità portuale: ora Livorno potrà svolgere un ruolo sempre più importante come porto di riferimento per i mercati del Nord Africa". Il sistema, che consente di abbattere i tempi per la presentazione e accettazione delle dichiarazioni - si spiega ancora nella nota - era stato effettuato, fino ad oggi, solo sulle portacontainer. "Il test ha dato risultati positivi - ha aggiunto il presidente della società Ltm, Renzo Conti - è la prima volta che una sperimentazione simile viene fatta nel Mediterraneo e debbo dire che abbiamo saputo fare tutti assieme gioco di squadra per rendere il porto più competitivo. I tempi di sdoganamento si sono infatti ridotti notevolmente". L'attivazione della procedura è stata resa possibile grazie all'apporto sinergico dell'Agenzia delle Dogane, della Capitaneria di Porto e dell'Autorità Portuale, che ha sperimentato tecnologie avanzate in campo Rfid (identificazione a radiofrequenza) per garantire la continuità del controllo sulla merce durante tutto il trasporto. (ANSA).

Notizia del: sab 06 dic, 2014

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-04-2019
Firmato a Castelnuovo Garfagnana l'Accordo di programma che consentirà ....
18-04-2019
Agenzia delle Entrate: stipendi in ritardo, domani venerdì ....
18-04-2019
Divieto temporaneo di balneazione nei due specchi d'acqua 'Bellana' ....
18-04-2019
Angelini, “Come Fiom siamo sempre stati parte attiva nel ....
18-04-2019
Plantumazione straordinaria di nuove specie vegetali - 26 alberi ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo