TOSCANA: ARTIGIANATO, NEL 2008 -7,3% FATTURATO. SU 2009 PESA SFIDUCIA
Crollo del fatturato per l'artigianato toscano nel 2008 e anche le previsioni per il primo semestre del 2009 sono molto negative.
E' quanto emerge dall'Osservatorio sull'artigianato curato da Unioncamere, Regione, Irpet, Cna e Confartigianato, Cgil, Cisl e Uil.
Secondo i dati, dopo il - 1,4% del 2007, nel 2008 il fatturato e' diminuito del 7,3%, con performance particolarmente negative per edilizia (-8,5%), sistema moda (-8,8%), metalmeccanica (-4,7%). A livello provinciale a soffrire particolarmente e' Prato, con un -9% ma anche Firenze accusa un -7,1%.
La fase difficile si ripercuote sull'occupazione, con un 2,2% in medo di addetti, e il dato peggiore, anche in questo caso, e' quello dell'edilizia con un -3,2%.
Sistema edile che comunque traina la dinamica imprenditoriale, con un aumento del numero di imprese artigiane dello 0,7%, pari a 835 unita'.
Le previsioni per il primo semestre 2009 sono estremamente negative: sul campione di 6.061 imprese, il saldo tra coloro che prevedono un aumento e chi prevede una diminuzione del proprio fatturato passa da -9 punti percentiali del 1* semestre 2008 ai - 33 del primo semestre 2009. La sfiducia tocca anche l'occupazione (saldo -6,4) e gli investimenti, il cui saldo resta comunque al +6%.
''L'artigianato toscano - sottolinea Pierfrancesco Pacini, presidente di Unioncamere Toscana - subisce in modo ancor piu' marcato i contraccolpo della crisi. Unico segnale positivo proviene dalla quota, solo in leggero rallentamento, di imprese che dichiarano di aver aumentato la spesa per investimenti. Un segnale, ancorche' flebile, della volonta delle imprese di credere nella propria attivita' e che deve essere sostenuto''.
Da parte sua Marco Baldi di Cna Toscana ha sottolineato la necessita di intervenire a sostegno degli enti bilaterali, per garantire ammortizzatori sociali anche a chi non e' coperto dalla Cassa Integrazione. asca
Notizia del: gio 05 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-10-2019
Nuovo sciopero della fame per accendere i riflettori sulla situazione ....
15-10-2019
Stamani si è svolto un incontro richiesto dalle organizzazioni ....
15-10-2019
Il sistema integrato ciclovia dell'Arno-Sentiero della Bonifica ....
15-10-2019
Una app per formare i lavoratori e renderli consapevoli dei rischi ....
15-10-2019
Landini chiude l'ultimo appuntamento dell'iniziativa della Cgil. ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)