CRISI: 2010 PER IRPET-UNIONCAMERE SARA' ANNO A CRESCITA ZERO
Nel secondo semestre del 2009 il Pil toscano scenderà di 4,9% punti percentuali mentre il 2010 sarà un anno di crescita zero. La previsione è frutto di un'indagine realizzata a quattro mani da Irpet e Unioncamere Toscana, i cui risultati sono stati presentati stamani a Firenze. Causa della caduta del prodotto interno lordo, come è stato spiegato, sarà la forte contrazione delle esportazioni all'estero (-14,7%), e degli investimenti (-14,5%), fattori questi che avranno grosse ripercussioni sull'industria manifatturiera (-14%). Nello stesso periodo ci sarà, sempre secondo il rapporto, un'impennata nel ricorso alla cassa integrazione da parte delle imprese e un crollo nella domanda di lavoro che si aggirerà intorno alle 45 mila unità. La stabilizzazione, secondo il rapporto, inizierà ad arrivare verso la fine dell'anno e il 2010, comunque, sarà per la Toscana tendenzialmente un anno a crescita zero, fatto salvo il settore industriale che continuerà a far registrare un calo dell' 1,4%. "La fase acuta del tracollo è terminata ma l'uscita dal tunnel è ancora lontana - ha commentato al termine dell'incontro il presidente di Unioncamere Toscana Pierfrancesco Pacini - per favorire la rapidità del recupero, occorre far leva sulla stretta creditizia, in modo che le imprese più in difficoltà possano trovare più agevole il ricorso al prestito bancario". Anche per il direttore Irpet, Nicola Bellini, la ripresa economica passa dal "sostegno delle banche alle aziende più esposte ai rovesci finanziari". "Tutti i settori esposti al mercato internazionale riceveranno un contraccolpo terribile - ha concluso Bellini -: è necessario, su questo terreno, non far assolutamente venir meno l'aiuto del sistema del credito" ansa
Notizia del: ven 19 giu, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2019
Partirà alle 15 da piazza Santa Maria Novella la manifestazione ....
18-10-2019
In data odierna la nostra delegazione regionale composta dalla ....
18-10-2019
Sciopero Nazionale di 8 ore per l’intero turno delle lavoratrici ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)