SETTIMANA DIFFICILE PAESE IN OSTAGGIO DEI PEGGIORI
Di: Alessio Gramolati
lun 17 ott, 2011
gramo4

L’opposizione in Parlamento è stata battuta dai trasformisti. Il popolo degli indignati battuto a San Giovanni dagli infiltrati. Lo Stato battuto da entrambi.
Ci sarà da riflettere su questa settimana.
Anche perché i problemi crescono e le soluzioni tardano. La crisi morde e l’unica occupazione che questo Governo riesce a far crescere è quella di viceministri e sottosegretari.
Abbiano assistito ad un Paese preso in ostaggio dai peggiori.
Se non vogliamo che la domanda di cambiamento venga umiliata di nuovo, questi comportamenti andranno banditi per sempre. Lo merita il Paese, la buona politica e quei giovani che non si rassegnano a un mondo che nega loro il diritto di potersi costruire un futuro.
Dobbiamo impegnarci ancora senza rassegnazione e con una incrollabile fiducia nella forza della democrazia. Perché sarà proprio la partecipazione democratica che libererà il Paese dai peggiori.
E’ la cosa che più temono e non a caso cercano di scoraggiarla con ogni mezzo.
State certi che non ce la faranno finché sapremo essere uniti.

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-08-2019
Di fronte alle aziende che ci negano un giusto e dovuto aumento ....
22-08-2019
Miceli (Cgil): “Troppi tavoli aperti, da ArcelorMittal ....
22-08-2019
“La situazione è di emergenza”, spiega Pascarella ....
21-08-2019
"Qualsiasi Governo nasca dovrà mettere tra le priorità ....
21-08-2019
Oltre a rilevare positivamente come nell’ambito della stessa ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)