EQUITÀ, PARI DIRITTI E PARI DOVERI PER UNA MODERNA DEMOCRAZIA, CONTRO RAZZISMO E FASCISMO.
Di: Alessio Gramolati
lun 19 dic, 2011
gramo4

Come molti di voi, ho ancora vive le belle immagini della grande manifestazione di sabato. Così come restano impressi i canti e la fierezza della comunità senegalese. Le parole dei molti oratori, a partire da quelle coraggiose del Presidente della Regione Toscana. Le centinaia di bandiere della CGIL Toscana portate con orgoglio da nativi e migranti. Diciamolo, la manifestazione è stata un successo democratico.
Nonostante ciò, questo risultato non può appagarci.
Troppo grande è la ferita che questa strage fascista e razzista ha inferto alla comunità senegalese, al popolo dei migranti e a tutti noi. Questo eccidio non può e non deve essere rimosso e questo ci sprona affinché si compia un balzo in avanti sul piano dell’integrazione e dei diritti di cittadinanza.
Le parole del nuovo Ministro pronunciate l’altro giorno in Palazzo Vecchio, la sua visita al campo rom bruciato a Torino, segnano una novità importante. Auspichiamo che non rifluiscano come i propositi di equità che erano stati dichiarati alla vigilia della manovra economica. Se quelle volontà risultassero coerenti sarebbe un fatto straordinario per il Paese.
È chiaro infatti che per battere democraticamente chi coltiva la follia (questa sì) di una supposta superiorità razziale si devono assicurare a tutte le persone pari diritti e pari doveri. Lo dobbiamo alla memoria di Mor e Samb. Lo dobbiamo a tutte quelle persone che vivono e lavorano nel nostro Paese sotto il ricatto prodotto dal combinato disposto tra precarietà e Legge Bossi Fini.
Lo dobbiamo ad una moderna democrazia europea che non si chiude nella paura del diverso e nella follia del razzismo.

P.S. Questa settimana ci accompagnerà al Natale . A ciascuno di voi , alle vostre famiglie, a partire da chi vive il dramma della crisi, i nostri auguri più sinceri. Ci rivedremo il 27 dicembre, speriamo con buone notizie. Sappiamo tutti quanto ce ne sia bisogno!
Auguri a tutte e a tutti voi.

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-08-2019
L'allarme di Sinopoli (Flc) a RadioArticolo1: "Il percorso di ....
19-08-2019
Il Tribunale di Milano rinvia in Lussemburgo la disciplina dei ....
19-08-2019
 Il direttivo della Camera penale di Firenze ha reso noto ....
19-08-2019
Preoccupanti i dati forniti dalla Ragioneria dello Stato: i dipendenti ....
19-08-2019
"Il presente avviso finanzierà progetti per il potenziamento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)