Rinnovo Rsu Pubblico Impiego, in Toscana Cgil resta primo sindacato
Di: di Alice D'Ercole e Alessandro Rapezzi
mer 11 mar, 2015
rsu

Nelle elezioni per il rinnovo delle Rsu nel pubblico impiego e nei comparti della conoscenza, la scorsa settimana, hanno votato in Toscana circa 110 mila persone, il 70% degli aventi diritto.
Un dato importante nonostante l’ostinato accanimento del maltempo che comunque si è fatto sentire, visto che un leggero calo della partecipazione c’è stato. Certo nulla al confronto dei dati registrati nel voto politico (ricordate l’Emilia Romagna), segno che la democrazia rappresentativa non è da archiviare, piuttosto da coltivare ed estendere. Non fosse che per questo, dovremmo gioire di questo risultato tutt’altro che facile e scontato.
C’è poi un secondo dato importante: la CGIL si conferma il primo sindacato in Toscana.
Certo, subiamo una flessione rispetto al 2012, in parte prodotta dalla contrazione dei votanti e in parte dalla riduzione degli spazi contrattuali, elemento che logora il sindacalismo confederale a vantaggio dei sindacati professionali e corporativi.
Così come non possiamo sottovalutare che i risultati del voto non sono omogenei e dovranno essere letti e valutati caso per caso. Ad ogni buon conto, per dirla con i numeri.
In attesa dei dati definitivi di Aran, 42mila (circa il 40%) hanno scelto la Cgil.
A livello regionale Fp Cgil Toscana si conferma nel complesso maggioranza assoluta nelle autonomie locali e di gran lunga prima lista nella sanità e nelle funzioni centrali. E, nel comparto scuola-ricerca-università-Afam, Flc Cgil Toscana resta il primo sindacato, con punte del 60% in ogni ateneo. Sono anche questi risultati importanti, che premiano le battaglie in difesa dei servizi pubblici e del lavoro pubblico, veri beni comuni.
Un grazie va a chi ha dato fiducia alla Cgil e anche ai tanti che hanno lavorato ai seggi per rendere possibile questa grande dimostrazione di democrazia. L'esito del voto ci consegna una grande responsabilità: e insieme agli oltre 2mila delegati eletti la eserciteremo ancora con più forza.

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-07-2019
"La mancata adozione di interventi correttivi in tempi brevi ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo