Governo Conte. ''Priorità sono investimenti e lavoro, non la flat tax''
Di: Susanna Camusso
ven 01 giu, 2018
camusso_men

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria dice che la priorità è la flat tax, che è l'opposto di cui l’Italia ha bisogno. Di fronte a un Paese che continua a stare peggio, l'idea che la prima azione di un governo sia quella di indebolire i poveri e premiare i ricchi non va bene. Se guardiamo i molteplici annunci, spesso diversi tra loro, fatti dai neonominati, direi che si continua a non capire quale sia la direzione che il nuovo governo intende imprimere al Paese.
Il tema vero sono gli investimenti e la creazione del lavoro. Invece della flat tax, la priorità del nuovo esecutivo dovrebbe essere quella di dare risposte al mondo del lavoro. In questi anni si è fatto un uso abnorme delle forme precarie di lavoro varate dai governi precedenti. Vanno cambiate quelle norme e fatti investimenti per il lavoro buono. Sul tema dell’immigrazione poi si dicono cose irrealizzabili e insopportabili. È l’aumento continuo dei contratti a termine e del precariato che genera insicurezza, non i migranti, che spesso poi lavorano nelle nostre campagne sotto i caporali.

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-09-2018
Medici ambiente, cresce incidenza tra bambini e adolescenti L'Italia ....
19-09-2018
Vertenza Signorini Rubinetterie, domani giovedì 20 settembre ....
19-09-2018
Profondo cordoglio per la morte dell'economista del lavoro. “Non ....
19-09-2018
Assemblea nazionale sulla salute di Cgil, Cisl e Uil a Salerno. ....
19-09-2018
Crisi Cft (Firenze), la Filt Cgil: “Chiediamo chiarezza ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo