«Basta con questo gioco alla guerra»
pace

Il testo firmato da Carlo Smuraglia (Anpi), Fancesca Chiavacci (Arci), Susanna Camusso (Cgil), Annamaria Furlan (Cisl), Carmelo Barbagallo (Uil), Roberto Rossini (Acli).
"Cittadine e cittadini si mobilitino per diffondere il più possibile voci e iniziative di pace"
"Questo è un appello urgente per la pace. Un appello alla civiltà suprema del dialogo, della sua umanità, della sua intelligenza".
"Leggiamo e apprendiamo di bombe - prosegue l'appello -, di grandi eventi nucleari, di raid preventivi. Un irresponsabile e impressionante gioco alla guerra che deve essere subito fermato. Chiediamo con forza alle Istituzioni internazionali, ai Governi del mondo che si metta a tacere l'assurdo di queste intenzioni che porterebbero a effetti disastrosi e di morte già tragicamente vissuti".
"Facciamo appello alle cittadine e ai cittadini affinché si mobilitino per diffondere il più possibile voci e iniziative di pace, anche in nome della nostra Costituzione che sempre ci ricorda che 'l'Italia ripudia la guerra'", concludono i firmatari del documento”.

Creato il:dom 16 apr, 2017 12:42 pm

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-11-2017
Adesione oltre il 90% allo sciopero di Fillea Cgil, Filca Cisl ....
20-11-2017
Adesione oltre il 90% allo sciopero di Fillea Cgil, Filca Cisl ....
20-11-2017
La proposta dell'esecutivo sulle pensioni, spiega il segretario ....
20-11-2017
"L'Inps chiude al confronto con i sindacati e le associazioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo