USURA: TRE ARRESTI E SEQUESTRO BENI PER UN MLN EURO A LUCCA
La polizia di Lucca ha arrestato tre persone con l'accusa di usura continuata ed aggravata nell'ambito di un'indagine coordinata dalla locale procura della Repubblica che ha portato anche al sequestro di immobili e di autovetture per un valore di un milione di euro. Gli arresti sono stati effettuati dagli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Viareggio (Lucca) in collaborazione con i finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Lucca. Secondo le accuse, i tre arrestati avevano concesso prestiti a numerose persone che si trovavano in stato di bisogno o comunque in difficoltà economiche, facendosi poi dare o promettere interessi che in alcuni arrivavano a superare il 150% su base annua. (ANSA).
Notizia del: mer 19 nov, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

14-09-2019
Nei primi sei mesi del 2019 la Toscana ha esportato 3,2 miliardi ....
14-09-2019
Gli auguri della Fnsi al neo sottosegretario Andrea Martella. ....
14-09-2019
Al via il 16 settembre la VI edizione dell’evento annuale ....
14-09-2019
Slc: "Siamo fermamente convinti che lo spirito solidaristico ....
14-09-2019
Lorna Vatta, ingegnere, con esperienza in ambito industriale ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)