A PICCO LA PRODUZIONE INDUSTRIALE: ISTAT, A OTTOBRE CALO DEL 6,9% ANNUO -0.5% PIL TERZO TRIMESTRE
Netto calo della produzione industriale che ad ottobre ha segnato un crollo del 6,9% rispetto ad ottobre 2007 e dell'1,2% rispetto a settembre 2008. Lo comunica l'Istat, aggiungendo che l'indice della produzione corretto per i giorni lavorativi ha registrato sempre in ottobre una diminuzione tendenziale del 6,9% (i giorni lavorativi sono stati 23 come ad ottobre 2007). Si tratta del sesto calo tendenziale consecutivo.
Pil. In calo anche il Pil che nel terzo trimestre è calato
dello 0,5% rispetto al secondo trimestre dell'anno: si tratta del peggior dato dall'ultimo trimestre del 1998. Un dato che fa entrare l'Italia in recession etecnica.
Produzione industriale. In particolare nei primi 10 mesi dell'anno, la produzione industriale ha segnato un calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2007. Per quanto riguarda l'indice corretto, invece, la diminuzione del 6,9% su base annua rappresenta il dato peggiore dal dicembre del 1996 (-7,4%) mentre lo stesso calo (-6,9%) si è registrato anche a dicembre del 2001.
Nel mese di ottobre 2008 l'indice della produzione industriale corretto per i giorni lavorativi ha segnato, rispetto all'ottobre 2007, le variazioni negative più marcate nei settori dei mezzi di trasporto (-19,1 per cento), delle pelli e calzature (-12,9 per cento), della gomma e materie plastiche (- 12,4 per cento) e del legno e prodotti in legno (-11,7 per cento).
Nel confronto tra i primi dieci mesi del 2008 e il corrispondente periodo del 2007, si è registrato un aumento nel settore dell'energia elettrica, gas e acqua ( 2,9 per cento).
Le diminuzioni più ampie hanno riguardato i comparti delle pelli e calzature (-9,8 per cento), del legno e prodotti in legno (-9,0 per cento), dell'estrazione di minerali (-8,3 per cento), della lavorazione di minerali non metalliferi e degli apparecchi elettrici e di precisione (entrambi -6,1 per cento).
DA REPUBBLICA.IT

Notizia del: mer 10 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-07-2019
Braccini, L’atto formale di trasferimento a Brescia dei ....
22-07-2019
Regionalismo differenziato, Cgil e Flc Cgil Firenze esprimono ....
22-07-2019
Caos treni a Firenze, la Filt Cgil e la Cgil: “Grave episodio ....
22-07-2019
Scuola-Lavoro, rinnovato il protocollo con gli Istituti del circondario ....
22-07-2019
200 riders assunti a Runner Pizza a Firenze: applicazione del ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo