SCIOPERO GENERALE; QUESTURA FIRENZE,5 CORTEI PROBLEMI VIABILITA'
Cinque manifestazioni con corteo sono state preavvisate al questore di Firenze per venerdì 12 dicembre dai rispettivi promotori. "Le iniziative - si legge in una nota della questura - sono state promosse, tra gli altri, dalla Cgil, dalla Confederazione Cobas-Cub S.d.L., dagli "Studenti di sinistra dell'Università degli studi di Firenze", oltre che all'Assemblea dei Cittadini, degli Studenti e dei Genitori, in cui confluiscono esponenti dei Centri Sociali e studenti di scuole superiori ed universitari. Per ciascun corteo è stato annunciato un percorso diverso, ma tutti interesseranno il centro della città ed in parte i viali della circonvallazione". Nella giornata di ieri, riferisce la questura, sono stati avviati i primi contatti con i promotori che hanno visto coinvolti, per la questura, il Vicario ed il Capo di Gabinetto del Questore. L'attività di mediazione con i promotori proseguirà oggi, quando, alle 11,30 si terrà presso gli uffici di via Zara una riunione presieduta dal questore Francesco Tagliente per cercare di ridurre l'impatto delle manifestazioni sulla viabilità e sulla mobilità dei cittadini fiorentini, che, per venerdì, si preannuncia comunque particolarmente problematica. Alla riunione prenderanno parte anche rappresentanti della Polizia Municipale e dell'Ufficio viabilità del Comune.
Notizia del: mer 10 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

13-11-2019
C'è tempo dal 7 al 31 gennaio 2020 per inoltrare la domanda ....
13-11-2019
"Le richieste dei sindacati dei pensionati sono sacrosante, chiedono ....
13-11-2019
Reazioni e commenti in Toscana il giorno dopo le perquisizioni, ....
13-11-2019
I carabinieri forestali hanno effettuato un controllo su un taglio ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)