INDUSTRIA: MOBILE; A PISTOIA PROTOCOLLO PER ESTENDERE CIGS
Sottoscritto tra le parti sociali un protocollo d'intesa per richiedere l'estensione della cassa integrazione (Cigs) in deroga per il settore del legno e del mobile della provincia di Pistoia. L'accordo è stato sottoscritto ieri presso la sede della Provincia di Pistoia durante un incontro convocato dall'assessore al lavoro della Provincia di Pistoia, Giovanna Roccella al quale hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Cna, Confartigianato e Associazione industriali. Nel protocollo si chiede alla Regione Toscana di modificare l'accordo regionale già operante per il sistema moda e l'orafo aretino. La richiesta è motivata dalla difficile situazione del settore legno ed arredamento e dall'esigenza di avere ammortizzatori sociali utili a sostenere lavoratori ed imprese che abbiano occupato meno di quindici dipendenti nel semestre precedente la richiesta in questa difficile congiuntura.(ANSA).
Notizia del: gio 11 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-07-2019
Il tribunale di Siena ha assolto oggi Gian Luca Baldassarri, ....
16-07-2019
Ci sarà anche un progetto specifico dedicato alla Val ....
16-07-2019
Vertenza Bekaert (Figline Valdarno), domani incontro al Ministero. ....
16-07-2019
Il gup di Firenze Antonella Zatini ha rinviato a giudizio 18 ....
16-07-2019
Mattinata di confronto a Firenze sul tema 'Femminicidio e orfani ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo