ELECTROLUX: ANNUNCIATI 3 MILA LICENZIAMENTI IN TUTTO IL MONDO
Il gruppo svedese Electrolux guidato da Hans Straberg, numero uno mondiale del settore elettrodomestico che controlla gli stabilimenti di Porcia di Pordenone, ha annunciato che non raggiungera' gli utili operativi prefissati per quest'anno e che tagliera' 3 mila posti di lavoro nel mondo, 800 dei quali in Europa, a causa dell'indebolimento della domanda. Electrolux, che nel mondo impiega 56.900 persone, attuera' i licenziamenti tra il quarto trimestre di quest'anno e il 2009. I tagli peraltro non dovrebbero riguardare il Friuli, dove sono bloccati da un accordo sottoscritto da Electrolux Italia e i sindacati il 24 settembre scorso che prevede il mantenimento in Italia della produzione del 40% degli elettrodomestici realizzati dal gruppo svedese in Europa e che individua i soli possibili esuberi italiani (324) negli stabilimenti di Susegana (Treviso) e Scandicci (Firenze). (AGI)
Notizia del: mar 16 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-10-2019
Si intitola 'Docudonna' il primo festival internazionale di documentari ....
16-10-2019
Venerdì 18 ottobre alle ore 15,30 presso la Saletta dei ....
16-10-2019
Boom di pratiche aperte all’Ufficio vertenze del sindacato, ....
16-10-2019
Prima le vessazioni fisiche e psicologiche, poi le minacce di ....
16-10-2019
"Finalmente lo Stato ha un piano di prevenzione e contrasto al ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)