CRISI: BERSANI, 16 MILIARDI PER AFFRONTARE 5 EMERGENZE

16 dic - Il Partito Democratico per il 2009 propone una politica di bilancio anti-ciclica di 16 miliardi di euro (pari ad un punto di Pil) per sostenere la domanda interna e affrontare quelle che vengono definite ''le 5 emergenze''.
E' quanto ha illustrato oggi il ministro dell'Economia del governo ombra del Pd Pierluigi Bersani, nella relazione svolta all'assemblea degli oltre 200 parlamentari (deputati e senatori) del partito riuniti nella Sala della Regina di Montecitorio con il segretario Walter Veltroni.
Quella di oggi ai parlamentari democratici puo' essere considerata una sorta di anteprima (anche se necessariamente non tecnica in senso stretto) della proposta che lo stesso Bersani oggi pomeriggio presentera' al ministro dell'Economia Giulio Tremonti, nell'incontro fissato per le 16,00 al ministero.
Queste le 5 emergenze da fronteggiare come sono state elencate da Bersani: 1) l'assenza di indennita' di disoccupazione per una larga platea di lavoratori, con contratto a tempo indeterminato, ma occupati in settori o aziende escluse dall'assicurazione, o precari; 2)la perdita di potere d'acquisto per i redditi di lavoro e da pensione; 3) il razionamento del credito bancario per le micro, piccole e medie imprese ed il ritardo dei pagamenti ad esse dovuti dalle pubbliche amministrazioni; 4) il crollo dell'attivita' produttiva nel Mezzogiorno; 5) l'impossibilita' degli enti locali di definire i bilanci preventivi 2009

ASCA

Notizia del: mar 16 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2019
In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ....
21-07-2019
La crisi del commercio non accenna a finire: dopo la debole 'ripresina' ....
21-07-2019
"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". ....
21-07-2019
Un cedimento del terreno su cui poggiano i binari ha bloccato, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo