CRISI: CAMUSSO (CGIL) A CONFINDUSTRIA, A PROPOSTE SEGUANO FATTI
Bene il tavolo contro la crisi chiesto ieri anche da Confindustria, condivisibile l'allarme sulla disoccupazione lanciato ieri da Viale Astronomia e anche la richiesta di ammortizzatori sociali, ma alle proposte seguano "comportamenti coerenti". Lo ha affermato la segretaria confederale della Cgil, Susanna Camusso, commentando i dati del Centro studi di Confindustria. "L'allarme e' del tutto condivisibile - ha affermato - noi pensiamo che si possano fare delle cose concrete per non limitarsi a registrare solo gli effetti della recessione. Meglio tardi che mai, ma bisogna anche agire". Per la dirigente sindacale e' stata positiva la richiesta di convocare un tavolo contro la crisi fatta ieri dal presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia: "Noi - ha detto - ci abbiamo fatto uno sciopero generale". Per la sindacalista, lo strumento principe sono ammortizzatori sociali generali che proteggano i lavoratori piu' a rischio: "Anche qui condividiamo la proposta degli industriali - ha aggiunto - ma che questa proposta sia tradotta, ci sono comportamenti aziendali che pesano". La Camusso ha infine ricordato che la Fiat ieri ha annunciato il licenziamento di cinquemila tra tempi determinati e somministrati: "Si cominci a dire che si sospendano quelle uscite e che si dia la cassa integrazione anche a loro". Al sindacato di Corso Italia piacerebbe che insieme al tavolo ci siano comportamenti virtuosi che costringano a fare i provvedimenti necessari affinche' la cassa integrazione ordinaria venga autorizzata anche per queste figure: "Servono - ha concluso - comportamenti coerenti con le proposte". (AGI)
Notizia del: mer 17 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-07-2019
Braccini, L’atto formale di trasferimento a Brescia dei ....
22-07-2019
Regionalismo differenziato, Cgil e Flc Cgil Firenze esprimono ....
22-07-2019
Caos treni a Firenze, la Filt Cgil e la Cgil: “Grave episodio ....
22-07-2019
Scuola-Lavoro, rinnovato il protocollo con gli Istituti del circondario ....
22-07-2019
200 riders assunti a Runner Pizza a Firenze: applicazione del ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo