LAVORO:SINDACATI, GRAVE RINVIO GOVERNO MISURE SICUREZZA
Cgil Cisl e Uil definiscono "grave il rinvio del Governo per le misure della salute e sicurezza dei lavoratori". In una nota congiunta i segretari confederali Paola Agnello Modica per la Cgil, Renzo Bellini per la Cisl e Paolo Carcassi per la Uil dicono di apprendere "dai giornali che il Governo, invece di dare attuazione al "Testo Unico" su salute e sicurezza nel lavoro, come ripetutamente richiesto da Cgil-Cisl -Uil decide di rinviare unilateralmente l'entrata in vigore di punti fondamentali del provvedimento". Si tratta per i sindacalisti di un "un fatto gravissimo, sia nel merito che per il metodo, che gia' abbiamo unitariamente contestato in fase di prima proroga". Infatti cosi', per i sindacati , non rende applicabili misure essenziali per la prevenzione - come la piena valutazione dei rischi in azienda e negli appalti- in cui continuano a succedere gravissimi incidenti mortali, anche recenti. "Tutto cio' - concludono i tre sindacati - va nel senso opposto all'applicazione delle misure di prevenzione e lancia un negativo messaggio di incertezza normativa che non condividiamo e in controtendenza rispetto alla necessita' dell'adozione di provvedimenti risolutivi sulle tematiche della salute e sicurezza". (AGI)
Notizia del: mer 17 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-07-2019
Il tribunale di Siena ha assolto oggi Gian Luca Baldassarri, ....
16-07-2019
Ci sarà anche un progetto specifico dedicato alla Val ....
16-07-2019
Vertenza Bekaert (Figline Valdarno), domani incontro al Ministero. ....
16-07-2019
Il gup di Firenze Antonella Zatini ha rinviato a giudizio 18 ....
16-07-2019
Mattinata di confronto a Firenze sul tema 'Femminicidio e orfani ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo