SCUOLA: FIRMATO ACCORDO SEPERATO PANTALEO (CGIL), CONTRATTO BEFFA
Ieri sera all'Aran è stata siglata l'ipotesi di contratto per il secondo biennio economico, 2008-2009, relativo al personale della scuola, insegnanti e Ata (ausiliari-tecnici-amministrativi), da Cisl-scuola, Uil-scuola, Snals e Gilda.

La sottoscrizione dell'ipotesi di accordo vede la clamorosa esclusione della Cgil-scuola che ha deciso di non firmare il "contratto beffa", perché "le risorse messe a disposizione sono una miseria e offendono la dignità dei lavoratori della scuola".

Il sindacato di Mimmo Pantaleo ha deciso, per questo, di avviare un referendum tra i lavoratori della scuola.

Gli incrementi stipendiali comprendono e assorbono l'indennità di vacanza contrattuale già erogata in questi giorni nello stipendio di dicembre.

Gli aumenti medi mensili lordi, secondo le tabelle allegate all'ipotesi, prevedono per i docenti di scuola primaria con 15 anni di servizio 71,94 euro dal 1° gennaio 2009; per i docenti di scuola media 79 euro mensili a 15 anni e per i professori delle superiori 81,92.

Le parti hanno aggiunto una nota a verbale nella quale si prevede che nel prossimo contratto dovrà essere ridefinita la struttura delle retribuzioni.

Notizia del: gio 18 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo