DISOCCUPAZIONE: ISTAT, NEL 3* TRIMESTRE SALE AL 6,1%
Nel terzo trimestre del 2008 - secondo i dati dell'Istat - il tasso di disoccupazione e' aumentato di mezzo punto percentuale rispetto ad un anno prima, posizionandosi al 6,1 per cento. In confronto al secondo trimestre 2008, al netto dei fattori stagionali, il tasso di disoccupazione e' diminuito di un decimo di punto.

Sempre nel terzo trimestre il numero di occupati e' risultato pari a 23.518.000 unita', manifestando un aumento su base annua dello 0,4 per cento (+101.000 unita'), in deciso rallentamento rispetto al recente passato. Il risultato riflette ancora una volta l'incremento della popolazione straniera registrata in anagrafe. In termini destagionalizzati, in confronto al secondo trimestre 2008, l'occupazione nell'insieme del territorio nazionale ha registrato un marginale incremento, pari allo 0,1 per cento.

L'offerta di lavoro ha registrato, rispetto allo stesso periodo del 2007, una crescita dello 0,9 per cento (+228.000 unita'). Rispetto al secondo trimestre 2008, al netto dei fattori stagionali, l'offerta di lavoro e' rimasta invariata.
ASCA
Notizia del: gio 18 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo