PIRELLI: AZIENDA CONFERMA CENTRALITA' STABILIMENTO FIGLINE
La centralita' dello stabilimento di Figline Valdarno, l'intenzione dell'azienda di continuare a puntare su ricerca e sviluppo e la conferma degli accordi stipulati a suo tempo con le organizzazioni sindacali, sono state ribadite oggi dai vertici del gruppo Pirelli, nel corso dell'incontro con l'assessore toscano all'istruzione formazione e lavoro, Gianfranco Simoncini. All'incontro hanno partecipato anche il sindaco di Figline Valdarno, Riccardo Nocentini e l'assessore al lavoro della Provincia di Firenze, Stefania Saccardi. "E' stato un incontro positivo - ha detto l'asscssore - che ci ha permesso di fare chiarezza sulla situazione dell'azienda e sulle sue prospettive. All'azienda abbiamo ricordato il forte interesse della Regione per il mantenimento di questo importante polo manifatturiero nel territorio e per il suo sviluppo, pur nella consapevolezza della fase negativa attraversata dal settore auto cui la produzione di Pirelli, specializzata in corde per pneumatici, e' fortemente legata. Abbiamo chiesto di essere rassicurati sulle prospettive dello stabilimento e queste rassicurazioni sono arrivate, anche se la forte contrazione delle produzioni, legate alla crisi e ai problemi di compettivita' a livello mondiale sono, in questa fase, innegabili. Sappiamo pero' che, al di la' della fase contingente che potrebbe richiedere anche altri periodi di Cassa integrazione ordinaria, la strategia di fondo resta invariata, ed e' una strategia di continuita'". L'assessore Simoncini ha quindi fissato, per riferire alle organizzazioni sindacali i risultati dell'incontro di oggi, una riunione per martedi' 30 dicembre. (AGI)
Notizia del: gio 18 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo