SAN GEMIGNANO (SI): ESPLODE PALAZZINA DOPO ORE TROVATA MORTA RAGAZZA SOTTO LE MACERIE SALVE MADRE E FIGLIA DICIASSETTENNE

L'urlo del padre Walter Bencini ha anticipato la conferma, data poi dal medico, che Sara era morta sotto le macerie della villetta. Il corpo è stato trovato nella zona dove, intorno a 12.30, era stata trovata, viva, la madre Serenella Innocenti. Per ore si è scavato sotto le macerie per trovare Sara Bencini, la ragazza che assieme alla madre e alla sorella sono state travolte stamane dal crollo della palazzina esplosa a Ulignano, nel comune di San Gimignano (Siena).
I vigili del fuoco avevano  estratto da quel che resta della villetta, la madre, Serenella Innocenti, di 54 anni, e la figlia minorenne, Sofia, di 17 anni. Entrambe sono state trasportate in ospedale e non sono in pericolo di vita.
Circa 35 persone, tra vigili del fuoco, forze dell'ordine e volontari, con l'aiuto di unità cinofile, hanno scavato febberilemnte a mano per cercare di trovare la ragazza e alla fine il tragico ritrovamento.Il medico dell'ambulanza che ha soccorso Serenella Innocenzi, la mamma rimasta sotto le macerie, ha riferito che era cosciente ma in gravi condizioni. Secondo quanto riferito poi da un volontario dei soccorritori, Sofia, la ragazza di 17 anni estratta viva, avrebbe raccontato in ospedale che questa mattina la mamma era andata a svegliarle dicendo "usciamo di casa perché c'è odore di gas".
"Ho sentito un grande botto, la mia casa ha tremato, i vetri delle finestre e le porte hanno vibrato per un po' - dice Giovanni, che abita nelle vicinanze della casa crollata - Saranno state le 9, forse le 9 e 30, mi sono affacciato, in lontananza ho visto una nuvola di fumo e polvere. Intorno c'era una gran confusione: erano scattati gli allarmi delle auto e delle case".
Nella villetta abitavano la madre con le due figlie, mentre il padre, separato dalla moglie, vive a Firenze. La causa dell'esplosione sarebbe da individuare in una fuga di gas, anche se, stando alle testimonianze dei vicini, la scorsa settimana era stato rinnovato l'impianto di riscaldamento e installata una caldaia nuova.

Notizia del: lun 22 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2019
In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ....
21-07-2019
La crisi del commercio non accenna a finire: dopo la debole 'ripresina' ....
21-07-2019
"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". ....
21-07-2019
Un cedimento del terreno su cui poggiano i binari ha bloccato, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo