STRAGE TRENO 904:GEORGOFILI,FU INIZIO MOMENTI PIU'BUI ITALIA
"Il nostro pensiero va ai sedici morti e ai feriti dell'antivigilia di Natale, di quello che fu l'inizio di uno dei momenti più bui della storia d'Italia , quando la mafia corleonese iniziò ad imporre le sue leggi spargendo morte e terrore". Così l'associazione dei familiari delle vittime di via dei Georgofili ricorda la strage sul treno rapido 904 avvenuta il 23 Dicembre 1984. In una nota l'associazione ribadisce "la necessità di una legge efficiente e severa per il sistema detentivo speciale di '41 bis' e la nostra totale disapprovazione contro lo sciopero della fame che i detenuti mafiosi rei di strage stanno osservando in queste ore nelle carceri italiane".(ANSA).
Notizia del: mar 23 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo