LUCCA: I DIPENDENTI DELLA DUCATO [FINANZIARIA] CHIEDONO GARAZIE NEL PASSAGGIO AD AGOS

 La Rsa Cisl-Cgil della Ducato Spa ritiene insufficienti le garanzie fornite dall’azienda sulle conseguenze del passaggio del pacchetto azionario di Ducato dal Banco Popolare ad Agos. Non dovrebbero cambiare gli accordi per il personale, ma il sindacato chiede di aprire un tavolo negoziale, che veda la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti nell’integrazione tra Agos e Ducato «al fine di ricercare soluzioni soddisfacenti alle istanze da noi presentate in termini di riconoscimento ai dipendenti di Ducato di adeguate garanzie circa il futuro. Abbiamo ottenuto la disponibilità ad un primo incontro per il 15 gennaio».

DA IL TIRRENO

Notizia del: mar 30 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-10-2019
Si intitola 'Docudonna' il primo festival internazionale di documentari ....
16-10-2019
Venerdì 18 ottobre alle ore 15,30 presso la Saletta dei ....
16-10-2019
Boom di pratiche aperte all’Ufficio vertenze del sindacato, ....
16-10-2019
Prima le vessazioni fisiche e psicologiche, poi le minacce di ....
16-10-2019
"Finalmente lo Stato ha un piano di prevenzione e contrasto al ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)