LAVORO: CGIL PISA, 17.500 CONTRATTI IN SCADENZA AL 31.12 NON SARANNO RINNOVATI NEL 2009
Sono 17.500 i contratti di lavoro in scadenza al 31 dicembre e che non verranno confermati nel 2009. E' quanto rileva la Cgil di Pisa e provincia. I contratti in scadenza appartengono ai vari settori dell'alberghiero, del tessile, del manifatturiero, dei servizi alle imprese ed alle istituzioni. "Esprimo la più forte preoccupazione - ha detto Gianfranco Francese segretario della Cgil - per questa fortissima emergenza lavorativa per arginare la quale ci vuole una task force immediata composta da amministrazioni locali, associazioni di industriali e banche. Va difesa la piccola e media impresa che soffre della stretta creditizia, ma le istituzioni locali devono favorire l'insediamento di grandi imprese, leader di mercato". Forte preoccupazione viene espressa dalla Cgil anche sull'indotto del gruppo Piaggio. "L'azienda pontederese - ha concluso Francese - ha molto diversificato il suo indotto anche all'estero, mentre le aziende del territorio che gravitavano intorno alla Piaggio non riescono ancora a diversificarsi rimanendo ancora in una condizione di forte subalternità all'azienda leader". (ANSA).
Notizia del: mar 30 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2019
In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ....
21-07-2019
La crisi del commercio non accenna a finire: dopo la debole 'ripresina' ....
21-07-2019
"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". ....
21-07-2019
Un cedimento del terreno su cui poggiano i binari ha bloccato, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo