BUITONI: FINE OCCUPAZIONE,PROTESTA CONTINUA PRESIDIO ESTERNO
E' terminata nel primo pomeriggio di ieri l'occupazione, del magazzino dello stabilimento Buitoni di Sansepolcro (Arezzo) da parte dei lavoratori della cooperativa L&L. La protesta prosegue ora con un presidio esterno. A controllare che tutto filasse liscio e che all'interno del magazzino fosse tutto in regola c'erano rappresentanti delle istituzioni biturgensi ed un dirigente dello stabilimento. Gli operai si sono spostati all'esterno dove, in terreno pubblico, hanno organizzato un presidio che rimarrà fino alla conclusione della vicenda. Le istituzioni hanno confermato la propria vicinanza ai lavoratori concedendo loro l'utilizzo di camper e di un container della protezione civile dove trovare riparo in queste giornate di gran freddo. E stamattina mattina alle 9,30 nuovo vertice presso la prefettura di Arezzo.(ANSA).
Notizia del: mer 07 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2019
In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ....
21-07-2019
La crisi del commercio non accenna a finire: dopo la debole 'ripresina' ....
21-07-2019
"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". ....
21-07-2019
Un cedimento del terreno su cui poggiano i binari ha bloccato, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo