EUROZONA: PIL 3* TRIM -0,2%. CONFERMATO SCENARIO RECESSIVO
Nel terzo trimestre Pil dell'Eurozona a -0,2%, un dato che conferma il preliminare. Cosi' Eurostat certifica lo scenario recessivo in corso, infatti si tratta della seconda contrazione consecutiva dopo quella del secondo trimestre (-0,2%). Per l'Eurozona e' al prima recessione della sua giovane storia (1 gennaio 1999). Su base annuale la crescita resta positiva a +0,6%.
La disaggregazione dei dati mostra una forte debolezza della domanda aggregata, consumi pari a zero e investimenti pari a -0,6%. In aumento i consumi pubblici +0,7%.
Esportazioni ferme e importazioni in crescita +1,4%. Gli economisti si attendono una ulteriore contrazione del Pil anche nel quarto trimestre del 2008.
asca
Notizia del: gio 08 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo