LIVORNO: COLOMBAI (FILT CGIL), PORTUAILI "UN BUON ACCORDO IN TEMPO DI CRISI"

«E’ un buon contratto. In una fase economica che non è certo agevole, siamo riusciti a strappare aumenti che vanno oltre il 3 per cento dell’elemento retributivo nazionale». Maurizio Colombai, segretario provinciale della Filt Cgil, è molto soddisfatto: dopo aver partecipato alla stesura della piattaforma rivendicativa, può esultare per un rinnovo arrivato addirittura prima della scadenza. «Siamo stati più volte vicini allo sciopero, poi ha prevalso il buonsenso delle parti. Ma è stata decisiva la nostra compattezza. I portuali avranno un buon contratto collettivo di lavoro fino al 2012 e non era scontato. Una risposta - dice il sindacalista della Cgil - a chi cerca di dividere i lavoratori»: chiara l’allusione alla modifica della legge 84 che il ministro Matteoli dovrebbe portare in consiglio dei ministri nelle prossime settimane. Colombai sottolinea anche «la forte spinta alla contrattazione decentrata». (c.m.)

DA IL TIRRENO

Notizia del: gio 08 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-10-2019
Si intitola 'Docudonna' il primo festival internazionale di documentari ....
16-10-2019
Venerdì 18 ottobre alle ore 15,30 presso la Saletta dei ....
16-10-2019
Boom di pratiche aperte all’Ufficio vertenze del sindacato, ....
16-10-2019
Prima le vessazioni fisiche e psicologiche, poi le minacce di ....
16-10-2019
"Finalmente lo Stato ha un piano di prevenzione e contrasto al ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)