ISAE: A DICEMBRE IN EUROPA FIDUCIA AI MINIMI DAL 1985
Fiducia ai minimi storici in Europa sia tra i consumatori e sia tra le imprese. E' quanto emerge dalla rilevazione dell'Isae relativa al mese di dicembre sottolineando che l'indice di fiducia dei consumatori e' sceso da -25 a -30 che e' il minimo storico dal 1985, anno di di inizio della serie storica di riferimento. In particolare peggiorano le previsioni sulla situazione economica generale e aumentano fortemente le preoccupazioni sull'occupazione.
''L'indice continua a calare in Germania, Francia e Spagna'' mentre al di fuori dell'area euro ''la fiducia si deteriora anche nel Regno Unito''.
La fiducia delle imprese manifatturiere nell'area euro si attesta a -33 da -25 del mese precedente, segnando anche in questo cvaso un record negativo dal 1985. ''Il peggioramento e' diffuso ovunque, pur essendo particolarmente sensibile in Germania, Spagna e Francia; al di fuori dell'area euro la fiducia migliora, seppur leggermente, nel Regno Unito''.
asca
Notizia del: mar 13 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2019
In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ....
21-07-2019
La crisi del commercio non accenna a finire: dopo la debole 'ripresina' ....
21-07-2019
"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". ....
21-07-2019
Un cedimento del terreno su cui poggiano i binari ha bloccato, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo