GAZA:SINAGOGA PISA IMBRATTATA;SINDACO,GESTO ESTREMA GRAVITA'
Un gesto di estrema gravità, che non può trovare giustificazione alcuna con le tradizioni democratiche di Pisa. Così si è espresso il sindaco di Pisa Marco Filippeschi sull'imbrattamento, ad opera di ignoti, della sinagoga dove si è recato in tarda mattinata, accolto dal presidente della comunità ebraica di Pisa Guido Cava. A Cava, Filippeschi ha espresso, a nome di tutta la città, solidarietà e condanna per il gesto. (ANSA).
Notizia del: mar 13 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-10-2019
La Regione convocherà la proprietà dell'azienda ....
21-10-2019
Agevolare la realizzazione di investimenti inseriti in processi ....
21-10-2019
In Italia sono oltre un milione e 260 mila i bambini che vivono ....
21-10-2019
"Sono qui per esprimere amicizia, stima e solidarietà ....
21-10-2019
Continua lo stato di agitazione sindacale dei lavoratori dell’Autogrill ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)