CRISI: CHIUDE NEGOZIO 'PER SEMPRE ARREDAMENTI', SCIOPERO
Sciopero per l'intera giornata di domani, con presidio, al magazzino a Calenzano di 'Per sempre arredamenti'. Lo ha annunciato la Filcams Cgil di Firenze spiegando che la protesta si lega alla decisione dell'azienda di chiudere il punto vendita di Calenzano, che conta 14 dipendenti. Secondo quanto affermato dalla Filcams Cgil in una nota, ad ottobre scorso l'azienda ha aperto una procedura di mobilità a livello nazionale a causa della crisi del settore e ha annunciato la chiusura di due punti vendita, quello di Calenzano e di Biella. Poi a dicembre, in una riunione al ministero del Lavoro, l'azienda ha dichiarato il ritiro della procedura in seguito alla fusione con Aiazzone che avverrà questo mese. "Non si parla più di licenziamenti - ha spiegato il sindacato - ma il punto vendita di Calenzano chiuderà a fine settimana. L'azienda non ha risposto alla richiesta di incontro fatta dalle organizzazioni sindacali e dai lavoratori. Al ministero del Lavoro l'azienda dichiarò di voler procedere non con i licenziamenti, ma con trasferimenti. Questo significa che i lavoratori saranno indotti a dare le dimissioni e si ritroveranno senza posto di lavoro e senza alcun tipo di ammortizzatori sociali". (ANSA).
Notizia del: mer 14 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-07-2019
Il tribunale di Siena ha assolto oggi Gian Luca Baldassarri, ....
16-07-2019
Ci sarà anche un progetto specifico dedicato alla Val ....
16-07-2019
Vertenza Bekaert (Figline Valdarno), domani incontro al Ministero. ....
16-07-2019
Il gup di Firenze Antonella Zatini ha rinviato a giudizio 18 ....
16-07-2019
Mattinata di confronto a Firenze sul tema 'Femminicidio e orfani ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo