CRISI: AMMORTIZZATORI, ACCORDO TRA GOVERNO E REGIONI

E' stato raggiunto poco dopo mezzanotte l'accordo tra Governo e Regioni sugli ammortizzatori sociali. Grande soddisfazione da parte del ministro Raffaele Fitto. Per Vasco Errani, presidente delle Regioni, è un accordo molto importante.

L'intesa raggiunta in nottata, che è composta da 14 punti per quanto riguarda i temi del sostegno al reddito e la politica attiva del lavoro, più due punti che riguardano il fondo aree sottosviluppate e la nettizzazione dei fondi da non conteggiare nel patto di stabilità, dovrà essere formalmente approvata nella sede della Conferenza Stato - Regioni. Secondo il presidente delle Regioni Errani, l'intesa costituisce "un accordo e un passo importante" perché si potranno sostenere i lavoratori che non hanno protezioni e ha dimostrato la serietà con la quale le Regioni hanno stimolato il governo per dare una risposta a un problema così serio. Il ministro Fitto ha ricordato che l'intesa mette in moto 8 miliardi di euro, nell'ambito delle iniziative che il governo sta conducendo per contenere la crisi, sulla base di precise esigenze dei lavoratori. E' stata una trattativa lunga e complessa, ha aggiunto,e quindi la sua conclusione porta molta soddisfazione.(ANSA).

Notizia del: ven 13 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-09-2019
Il Consiglio dei ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza ....
21-09-2019
"Clima e ambiente, quale futuro?". Questo il titolo dell'iniziativa ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)