CARRARA: 16 ORE DI SCIOPERO NEL MARMO A LIVELLO PROVINCIALE PER L'INTEGRATIVO
Sedici ore di sciopero nel marmo a livello provinciale: è questo il pacchetto di azioni di lotta, a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto integrativo del settore lapideo, che è stato deciso ieri unitariamente dai direttivi sindacali di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, dopo la rottura delle trattative con Assindustria. Venerdì scorso i sindacalisti Francesco Bertolucci della Fillea, Roberto Seghetti della Filca e Francesco Fulignani della Fenel, hanno proposto la piattaforma rivendicativa per l’integrativo scaduto nel 2007, ma le richieste economiche soprattutto sul premio di risultato variabile, sono state respinte dall’associazione industriali. Così i sindacati si sono alzati e hanno interrotto la trattativa, annunciando iniziative di lotta, che nei prossimi giorni si concretizzeranno. Il punto su cui si è inceppato il dialogo fra le parti, è l’aumento chiesto dai sindacati (scaglionato nel quadrienno, da un più 180 euro a un più 270 euro) del”premio di risultato variabile” (legato a import, export e infortuni) che ora è di 380. I sindacati, chiedono anche un euro di mancata mensa a regime, e di rimodulare tutti i lavori disagiati prevedendo un’aumento dell’indennità di circa 0,30 euro al giorno. Ricordiamo che il contratto integrativo provinciale riguarda circa 2.500 lavoratori del marmo, di cui 900 alle cave. Gli scioperi verranno effettuati con tempi e modalità decisi dai direttivi e potrebbero bloccare l’intero comparto dal monte al piano. C.C. DA IL TIRRENO
Notizia del: gio 19 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-09-2019
Il Consiglio dei ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza ....
21-09-2019
"Clima e ambiente, quale futuro?". Questo il titolo dell'iniziativa ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)