PISA: PAOLO CARTONE AL VERTCIE DELLA FILLEA CGIL PROVINCIALE
Cambio al vertice della Fillea Cgil provinciale (sindacato delle costruzioni edili e del settore legno). Pablo Cartone sostituisce Vincenzo Parrella (già chiamato ad assumere la responsabilità di segretario generale provinciale nel settore tessile e calzaturiero) nell’incarico di segretario generale della categoria. L’elezione di Pablo Cartone, è avvenuta nel corso del comitato direttivo della Fillea Cgil. L’elezione è avvenuta con un risultato plebiscitario, alla presenza delle strutture regionali e nazionali di categoria e della segreteria della camera del lavoro di Pisa. Pablo Cartone, 35 anni di Capannoli è entrato nella Cgil di Pisa a metà degli anni novanta «svolgendo la sua attività - si legge nella nota della Cgil - nel suo settore di provenienza, appunto quello edile, per circa dieci anni con costante impegno verso i problemi dei lavoratori e del difficile spaccato dell’edilizia. La sua passione per l’attività sindacale e per la difesa dei diritti dei lavoratori, insieme ad una dote non comune di umiltà lo hanno portato negli anni a farsi apprezzare dalla Cgil e dai lavoratori, diventando per loro un importante punto di riferimento». Dopo l’esperienza sindacale vissuta sui cantieri di lavoro e la sua permanenza nella segreteria della Fillea provinciale, nei giorni scorsi gli è stato conferito il riconoscimento con l’incarico. Cartone è tra i più giovani dirigenti della Cgil pisana. DA IL TIRRENO
Notizia del: gio 19 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-09-2019
"Donne in vetrina? Lo voglio conoscere questo signore, mi sembra ....
23-09-2019
"Il primo passo da fare, in tale direzione, è lo stanziamento ....
23-09-2019
Tre bandi che mettono a disposizione complessivamente 6 milioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)