CRISI: CGIL,DA NON RISPOSTE GOVERNO GRAVE ROTTURA CON COMUNI

"Anche in questo caso, le mancate risposte da parte del governo hanno portato ad un'ennesima grave rottura". Lo afferma il segretario confederale della Cgil, Fulvio Fammoni, dopo l'annuncio della sospensione dei rapporti istituzionali tra i comuni e il governo. Quanto all'appello lanciato oggi dall'ufficio di presidenza dell'Anci alle forze politiche, economiche e sociali, per sostenere le proposte anti crisi dei comuni, Fammoni dice: "Non si può non rispondere che positivamente alla richiesta avanzata dall'Anci. Per questo siamo pronti a incontrarci, a discutere e a condividere quelle misure che sono in gran parte in linea con le nostre richieste per fronteggiare la crisi". Per il dirigente sindacale della Cgil, "é naturalmente necessario che in queste proposte ci sia una richiesta e un'azione comune per bloccare - conclude Fammoni - i licenziamenti decisi per legge dei precari della Pubblica amministrazione".

ansa

Notizia del: gio 19 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-09-2019
Mentre erano a bordo di un treno ha picchiato la sua ragazza ....
23-09-2019
"Donne in vetrina? Lo voglio conoscere questo signore, mi sembra ....
23-09-2019
"Il primo passo da fare, in tale direzione, è lo stanziamento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)