IMMIGRATI: CNEL; SALARI, -7 MILA EURO RISPETTO ITALIANI
La retribuzione media annua pro capite per gli extracomunitari che lavorano in Italia è di 11.712 euro. Al nord questa quota arriva al 12.200-12.300 euro mentre al sud scende a meno di 9 mila. Rispetto agli italiani, gli stranieri percepiscono circa 7 mila euro in meno l'anno. Lo rileva il rapporto del Cnel sull'integrazione degli immigrati, presentato oggi. La differenza di retribuzioni tra nord e sud, fra lavoratori non comunitari, è mediamente di circa 3 mila euro ma diventano 5 mila tra la prima regione (Friuli con 13 mila euro) e l'ultima (Molise con 8.400). Nel confronto con gli italiani, i non comunitari percepiscono mediamente oltre 7 mila euro di meno, che in alcuni contesti diventano anche 10 mila; è il caso di Roma (11 mila di meno) e di Milano (13 mila di meno). Le differenze sono invece meno accentuate nel meridione. Il rapporto del Cnel sottolinea poi che 87.983 immigrati sono impiegati in posti di alta qualifica (dirigenti ed impiegati, esclusi quindi operai ed apprendisti) mentre nel complesso sono quasi 5 milioni (il 37,4% dei dipendenti d'azienda totali). Sardegna, Sicilia e Lazio sono ai primi posti con le percentuali più alte (12-15%) mentre agli ultimi si trovano le altre regioni del Centro-Nord. A Cagliari, gli immigrati qualificati incidono per circa il 20% a Roma e Napoli per il 13% a Prato solo per il 2%. Il tasso di imprenditorialità degli stranieri é mediamente del 4,35% (erano 13 mila nel 2006, sono diventati 165 mila a giugno 2008); è superiore in Sardegna e Calabria (a Catanzaro e Cagliari è del 17%) prima ancora che delle regioni del Nord. (ANSA).
Notizia del: ven 20 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-09-2019
Mentre erano a bordo di un treno ha picchiato la sua ragazza ....
23-09-2019
"Donne in vetrina? Lo voglio conoscere questo signore, mi sembra ....
23-09-2019
"Il primo passo da fare, in tale direzione, è lo stanziamento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)