ABUSI EDILIZI, GDF SEQUESTRA 16 ALLOGGI NEL GROSSETANO
Quattro edifici in costruzione, per un totale di 16 abitazioni, sono stati posti sotto sequestro a Campagnatico (Grosseto) dalla Guardia di finanza perché realizzati "in assenza - sostengono le Fiamme gialle - di valido permesso a costruire perché privi del parere della commissione edilizia e con una volumetria più che doppia rispetto a quella autorizzata dagli uffici comunali". Si tratta di un nuovo provvedimento che segue altri dello stesso tipo adottati in seguito ad un'inchiesta che da circa un anno la Finanza sta conducendo su alcune lottizzazioni del Comune di Campagnatico, inchiesta che - nel tempo - ha coinvolto anche alcuni tecnici e amministratori comunali. Insieme al sequestro, i finanzieri hanno eseguito nove perquisizioni nei confronti delle persone coinvolte nel presunto illecito edilizio, fra le quali i proprietari degli immobili e i professionisti che hanno curato la realizzazione delle opere. (ANSA).
Notizia del: ven 20 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-09-2019
Il Consiglio dei ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza ....
21-09-2019
"Clima e ambiente, quale futuro?". Questo il titolo dell'iniziativa ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)