SOVIGLIANA (EMPOLI): ACCORDO PER LA CASSA ALLA COLOROBBIA IN 33 A ROTAZIONE PER 11 SETTIMANE
 E’ stato finalmente siglato l’accordo sulla cassa integrazione tra la Colorobbia Italia di Sovigliana e i dipendenti dell’azienda che hanno accolto all’unanimità il piano proposto e concordato con i sindacati. Trentatré i dipendenti che per undici settimane a rotazione saranno in cassa integrazione. La crisi nazionale e internazionale non ha risparmiato il Gruppo Colorobbia, notissima azienda chimica che con i suoi oltre 700 dipendenti rappresenta un pezzo importante del tessuto industriale del Circondario Empolese Valdelsa. La Colorobbia che opera nel settore dei prodotti ceramici, risente della forte contrazione nel settore delle piastrelle, che negli ultimi mesi, specialmente nel comprensorio di Modena, dove è presente uno stabilimento della Colorobbia, è prevista una diminuzione di circa il 50% delle previsioni di mercato a livello nazionale e internazionale. «E’ un risultato positivo davvero - dice Gianni Frizzi della Filcem-Cgil di Firenze - perchè questa trattativa in partenza non era semplice, considerato che, l’ultima cassa integrazione del Gruppo Colorobbia risale agli anni 80». L’accordo siglato riguarda la cassa integrazione per 33 dipendenti che per undici settimane a rotazione, con una riduzione settimanale non superiore al 20% delle ore lavorabili, con anticipo economico da parte dell’azienda e lo strumento della formazione necessario alla riqualificazione professionale. «Sarà indispensabile - prosegue il sindacalista - monitorare da vicino gli eventi che caratterizzeranno i prossimi mesi di contrazione di mercato, auspicando la tenuta delle relazioni industriali di tipo concertativo fin qui portate avanti. La sfida che si presenta all’orizzonte non è priva di difficoltà, ma la scelta condivisa con la sottoscrizione dell’accordo, è di contrastare il momento investendo in qualità, ricerca e innovazione, con l’ausilio della formazione, l’unica via di uscita ad una crisi forte ma non insuperabile».
DA IL TIRRENO
Notizia del: sab 21 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-09-2019
"Donne in vetrina? Lo voglio conoscere questo signore, mi sembra ....
23-09-2019
"Il primo passo da fare, in tale direzione, è lo stanziamento ....
23-09-2019
Tre bandi che mettono a disposizione complessivamente 6 milioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)