Industria 4.0: a Pontedera conferenza sul 'nuovo' automotive

Fabbrica intelligente, tecnologie collaborative, big data e competenze digitali, queste le parole d'ordine dell'automotive 4.0, di cui si discuterà a "Paradigma industria 4.0: applicazioni e implicazioni nel settore automotive", prima conferenza nazionale dedicata all'automotive 4.0. La due giorni (giovedì 26 e venerdì 27 ottobre) presso il Museo Piaggio di Pontedera, presentata oggi a Firenze, è organizzata da Movet, associazione che riunisce al suo interno aziende, Università e centri di ricerca. I workshops occuperanno la prima giornata di conferenza, ponendo l'attenzione sui processi tecnici, legati a progettazione, produzione e logistica. Venerdì 27, invece, si volgerà lo sguardo a imprese e lavoro: chiuderà una tavola rotonda dedicata alle sfide e all'opportunità della fabbrica intelligente e del sistema di mobilità del futuro, con la partecipazione di Enrico Pisino, presidente del Cluster Trasporti Italia 2020, Andrea Bianchi, direttore delle politiche industriali di Confindustria, Gianluigi Viscardi, presidente del cluster nazionale "Fabbrica Intelligente" e Stefano Donati di Cna Toscana.(ANSA)

Notizia del: mar 24 ott, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-08-2019
Il Tribunale di Milano rinvia in Lussemburgo la disciplina dei ....
19-08-2019
 Il direttivo della Camera penale di Firenze ha reso noto ....
19-08-2019
Preoccupanti i dati forniti dalla Ragioneria dello Stato: i dipendenti ....
19-08-2019
"Il presente avviso finanzierà progetti per il potenziamento ....
18-08-2019
Uno striscione con scritto 'La strada si conquista con la lotta ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)