Legalità I volontari antimafia «restano in campo». Oggi assemblea nazionale a Roma

Assemblea nazionale a Roma, promossa dallo Spi Cgil, delle "centinaia di pensionati e giovani studenti impegnati ogni estate" nei laboratori contro la criminalità organizzata.
“Restiamo in campo”, questo il titolo dato dallo Spi Cgil all'Assemblea nazionale dei volontari e delle volontarie antimafia che si è tenuta oggi (martedì 14 novembre) a Roma.  “Centinaia di pensionati e di giovani studenti sono impegnati ogni estate nei campi e nei laboratori promossi dallo Spi Cgil, insieme ad Arci, Libera, Cgil, Flai Cgil, Rete degli studenti e Unione degli universitari”. Il dibattito aperto dal segretario naazionale dello Spi Lucia Rossi e chiuso dal segretario generale Ivan Pdretti ha visto la partecipazione del giornalista Paolo Borrometi, del presidente dell'Arci Francesca Chiavacci, del segretario generale della Flai Cgil Ivana Galli, del portavoce della Rete degli studenti Giammarco Manfreda, del segretario nazionale Cgil Giuseppe Massafra e del referente nazionale dei campi di Libera Claudio Siciliano.

Notizia del: mar 14 nov, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2018
Export con segno più per il distretto dell'oro aretino ....
18-10-2018
"Da ora in avanti non guarderemo in faccia a nessuno. Chi denigra, ....
18-10-2018
Facevano lavorare a nero, nella loro confezione di abiti cinese, ....
18-10-2018
Sono in totale 14 i dipendenti della Ctt (Compagnia toscana trasporti, ....
18-10-2018
Si e' tenuto ieri a Montepulciano, il 1° congresso ALPAA ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo