Legalità I volontari antimafia «restano in campo». Oggi assemblea nazionale a Roma

Assemblea nazionale a Roma, promossa dallo Spi Cgil, delle "centinaia di pensionati e giovani studenti impegnati ogni estate" nei laboratori contro la criminalità organizzata.
“Restiamo in campo”, questo il titolo dato dallo Spi Cgil all'Assemblea nazionale dei volontari e delle volontarie antimafia che si è tenuta oggi (martedì 14 novembre) a Roma.  “Centinaia di pensionati e di giovani studenti sono impegnati ogni estate nei campi e nei laboratori promossi dallo Spi Cgil, insieme ad Arci, Libera, Cgil, Flai Cgil, Rete degli studenti e Unione degli universitari”. Il dibattito aperto dal segretario naazionale dello Spi Lucia Rossi e chiuso dal segretario generale Ivan Pdretti ha visto la partecipazione del giornalista Paolo Borrometi, del presidente dell'Arci Francesca Chiavacci, del segretario generale della Flai Cgil Ivana Galli, del portavoce della Rete degli studenti Giammarco Manfreda, del segretario nazionale Cgil Giuseppe Massafra e del referente nazionale dei campi di Libera Claudio Siciliano.

Notizia del: mar 14 nov, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-08-2018
Nel giorno dei funerali di Stato, non si ferma il tragico computo ....
18-08-2018
Visita particolarmente gradita stamani al presidio dei lavoratori ....
18-08-2018
"Ribadiamo il nostro no alla riapertura dell'inceneritore di ....
18-08-2018
Impiegava operai forestali a nero e senza le adeguate protezioni. ....
17-08-2018
"La nostra posizione è, sin dall'inizio, di attesa, di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo