Infrasttture: Toscana; firmata intesa per allargare sr 436

Mettere in sicurezza la strada regionale 436 nel tratto tra lo svincolo della Fi-Pi-Li nel comune di San Miniato (Pisa) e la frazione di San Pierino, nel comune di Fucecchio (Firenze), allargando la sede stradale per un tratto lungo circa 550 metri e creando una pista ciclopedonale. Questo l'obiettivo di una convenzione firmata oggi a Firenze dall'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, dal sindaco di San Miniato, Vittorio Gabbanini, dall'assessore alla viabilità del Comune di Fucecchio, Alessio Sabatini e dal sindaco di San Casciano Massimiliano Pescini, in rappresentanza della Città metropolitana di Firenze. Il valore dell'opera è stato stimato in circa 900.000 euro. Dopo aver messo in sicurezza l'abitato di San Pierino ed aver fluidificato il traffico in direzione Fucecchio con la realizzazione da parte di Anas della variante tra la strada provinciale 11 e San Pierino, Regione ed enti locali stanno valutando il modo per completare idealmente il percorso tra Fucecchio e San Miniato, con la messa in sicurezza anche del tratto tra viale Marconi, a San Miniato basso, e San Pierino, tratto che comprende anche uno degli svincoli di accesso alla Fi-Pi-Li. "Si tratta di un tratto di strada molto frequentato che presenta evidenti criticità, anche per la presenza di un sottopasso ferroviario - ha detto Ceccarelli -. Confidiamo che la messa in sicurezza sia possibile in tempi brevi, anche perché la soluzione proposta dal Comune di Fucecchio sembra adatta a ridurre il rischio stradale e tutelare le utenze deboli, come pedoni e ciclisti, con costi relativamente contenuti".(ANSA).

Notizia del: ven 24 nov, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-12-2017
Carige chiude, dopo due giorni di trattative, l'accordo con i ....
16-12-2017
Sciopero Ataf (Firenze), adesione importante. Lulurgas (Filt ....
16-12-2017
Braccini, “il settore del gioco rappresenta la terza industria ....
16-12-2017
Quattro minorenni lucchesi sono stati fermati stamani dalla polfer ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo