Dada Register: sciopero e presidio di lavoratori e Filcams Cgil davanti alla sede in viale Giovine Italia a Firenze

Dada Register, l’azienda dice no alle richieste Rsu sul contratto integrativo: a Firenze sciopero e presidio di lavoratori e Filcams Cgil davanti alla sede in viale Giovine Italia

Stamani la Rsu di Dada Register (che ha da poco cambiato proprietà e occupa oltre 100 dipendenti) ha incontrato l'azienda per provare a trovare un accordo sul contratto integrativo. L’azienda non ha mostrato aperture al momento sulle richieste della Rsu (interamente targata Filcams Cgil), dall’aumento del ticket sui buoni pasto al riconoscimento della malattia, dalla non applicazione del Jobs Act alla regolamentazione del telelavoro. Quindi, i lavoratori (che sono in Stato d’agitazione da tempo) hanno effettuato subito uno sciopero di 4 ore (alta adesione) con presidio questo pomeriggio in viale Giovine Italia 17 a Firenze, davanti alla sede aziendale. “Siamo preoccupati perché non comprendiamo le intenzioni del nuovo management, ma la giornata di oggi dimostra che i lavoratori sono determinati nelle rivendicazioni. La mobilitazione andrà avanti finché l’azienda non mostrerà segni di apertura alle nostre richieste”, dicono dalla Rsu.

Notizia del: mer 06 dic, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-02-2018
Sulla riforma #Pensioni si fa sentire oggi la voce del presidente ....
18-02-2018
“Nuovo modello di sviluppo e innovazione: quali politiche ....
18-02-2018
I sindacati CGIL-CISL-UIL con le loro rappresentanze dei pensionati ....
16-02-2018
La vita quotidiana in un ex campo di concentramento, quello di ....
16-02-2018
"Abbiamo avuto la notizia ieri sera che le commesse scadute o ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo