Contratto Distribuzione cooperativa, è sciopero di Natale. 4 ore il 22/12 più altre 4 entro il 6/1

Si fermano i lavoratori delle aziende associate a Federdistribuzione. Il 22 dicembre per 4 ore, poi a livello locale per altre 4 ore entro il 6 gennaio. Il rinnovo atteso da oltre quattro anni. Filcams: "Le coop pretendono una mediazione sbilanciata"
Sarà sciopero il 22 dicembre delle lavoratrici e dei lavoratori della Distribuzione cooperativa e dei dipendenti delle aziende associate a Federdistribuzione. Senza contratto nazionale da più di quattro anni, la Filcams Cgil ha proclamato lo sciopero per la giornata del 22 dicembre, che sarà organizzato a livello territoriale: quattro ore il 22 dicembre e le altre quattro da programmare a livello locale, anche per effettuare scioperi improvvisi, entro il 6 gennaio 2018.
Le richieste del sindacato, infatti, sono andate tutte a vuoto, a partire dall'aumento contrattuale. “Nonostante i proclami – afferma la Filcams – le cooperative pretendono una mediazione tutta sbilanciata a favore delle imprese. Nessuna delle richieste fatte dalle aziende al tavolo è stata tolta, anche solo per dare un segnale di dialogo”. È quindi fallito il tentativo messo in atto in autunno di riaprire il tavolo su basi diverse, e si è arrivati allo sciopero nel periodo natalizio. da rassegna.it

Notizia del: gio 07 dic, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-07-2018
Esplode la contraddizione del «decreto dignità», ....
20-07-2018
Favorire e sostenere l'inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati. ....
20-07-2018
Oggi incontro in Regione. Bartoli (Fillea Cgil): “Mantenere ....
20-07-2018
L'Azienda regionale per il diritto allo studio universitario ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo