Aggredisce compagna in ufficio postale a Prato, arrestato

Ha inseguito la compagna fin dentro l'ufficio postale di Iolo, alla periferia di Prato, in via Bellincione, e l'ha aggredita in pubblico. Per questo un uomo di 43 anni è stato arrestato ieri dalla polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'episodio è accaduto attorno 13. La vittima dell'aggressione, una donna di 34 anni, si era rifugiata lì per sfuggire alle botte del convivente, che però non si è fermato nemmeno dopo l'intervento degli impiegati, che hanno chiamato la polizia. All'arrivo degli agenti l'uomo è stato riportato alla calma ed è stato arrestato. La donna è stata medicata dal personale di un'autoambulanza giunta sul posto e giudicata guaribile in cinque giorni.(ANSA).

Notizia del: mar 13 feb, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-02-2019
Le maggiori sigle sindacali del mondo della scuola, Flc CGIL, ....
15-02-2019
Viadotto E45: sindacati, pesanti disagi imprese e lavoratori. ....
15-02-2019
Uffizi, coi nuovi bandi a rischio il 30% dei posti di lavoro ....
15-02-2019
Il prossimo lunedì 18 febbraio a partire dalle ore 15.30 ....
15-02-2019
In questo inizio d’anno CGIL, CISL e UIL sono impegnate ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo