Usl Sud Est Toscana, interrotte le trattative sulla mancata erogazione saldo produttivita' 2016

Ieri (19.02) abbiamo appreso dall'Azienda Usl Sud Est Toscana che l'atteso saldo produttività 2016 non verrà erogato sullo stipendio di Febbraio 2018.
In una fase in cui i lavoratori della sanità sono chiamati a sforzi maggiori legati alla mancanza di personale, e ad un contratto fermo ad 8 anni fa, non si può chiedere di pazientare anche quando vengono disattese le aspettative salariali.
Per questo abbiamo ritenuto opportuno sospendere immediatamente tutti i tavoli di trattativa, ed informare lavoratori e lavoratrici dello stato di cose.
A seguito dell'azione sindacale l'Azienda si è impegnata, con una nota pubblica, ad erogare nel mese di Marzo 2018 quanto dovuto alle lavoratrici ed ai lavoratori della Usl sud est Toscana.
La Fp Cgil auspica un cambio di passo importante nel modo di condurre la trattativa a tutela della cittadinanza, dei lavoratori della sanità pubblica, dei servizi erogati.
In assenza di tale cambiamento, la Fp Cgil si vedrà impegnata nel mettere in campo tutte le azioni ritenute più opportune.
Fp Cgil Siena

Notizia del: mar 20 feb, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-09-2018
“L'aggressione di stampo fascista avvenuta questa notte ....
22-09-2018
Stamani conferenza stampa di Cgil, Cisl, Uil e assemblea dei ....
22-09-2018
Crisi CFT: la FILCAMS CGIL Toscana chiede un confronto per sapere ....
21-09-2018
La criminalità organizzata pare aver imparato a fare squadra. ....
21-09-2018
'Invisibili' al lavoro: sospesa una ditta edile e multato un ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo