Vertenza Malo (Campi Bisenzio), a Firenze presidio e incontro in Regione sindacati-azienda

Il futuro della società Malo è stato oggetto di un nuovo incontro convocato da Gianfranco Simoncini, consigliere del presidente della Regione Enrico Rossi per le questioni del lavoro, che si è tenuto in regione alla presenza del commissario giudiziale Davide Fico, dell’assessore di Campi Bisenzio Eleonora Ciambellotti, dei rappresentanti della Regione Emilia Romagna e di Confindustria, oltre che dell’amministratore delegato di Malo – accompagnato da altri rappresentanti dell’azienda -, della Rsu aziendale e delle
organizzazioni sindacali di categoria.

Nel corso dell’incontro il commissario Fico ha informato i presenti del percorso in atto sulla procedura di concordato presentata dalla società Malo. Ha spiegato che a luglio potrebbe tenersi l’assemblea dei creditori, per l’eventuale approvazione del piano concordatario, una volta che questo avesse avuto parere positivo da parte del giudice.

L’amministratore delegato e i rappresentanti dell’azienda hanno informato il tavolo delle scelte aziendali per la produzione della prossima stagione, mentre le organizzazioni sindacali hanno richiesto certezze sui tempi di ripresa della produzione nei due stabilimenti di Campi Bisenzio e di Borgonovo, in provincia di Piacenza.

Preso atto della situazione Simoncini ha riconvocato nuovo incontro per lunedì 21 maggio, per prendere in esame lo stato di avanzamento della procedura.

(fonte: sito Regione Toscana)

Notizia del: lun 23 apr, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-01-2019
La Toscana, col 37,9%, supera il dato nazionale (36,4%) per la ....
18-01-2019
Un imprenditore aretino di 60 anni è stato denunciato ....
18-01-2019
"Non possiamo tollerare oltre la grave caduta della qualità ....
18-01-2019
I maestri artigiani salgono in cattedra a Firenze. Partirà ....
18-01-2019
Un Documento tecnico con tutte le attività per il biennio ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo