CGIL TOSCANA : DOMATTINA ORE 10 MANDELA FORUM FIRENZE (INGRESSO VIALE MALTA) CHIUSURA CAMPAGNA ANTIRAZZISTA CON EPIFANI
“La Toscana domani a buon diritto potrà essere considerata la capitale italiana della lotta contro il razzismo, grazie al suo patrimonio sociale, alla vitalità e all'impegno dell'associazionismo, e grazie a due aziende, il Mandela Forum e l'ACF Fiorentina”: così Alessio Gramolati presentando stamattina, nel corso di un incontro stampa, la chiusura della campagna nazionale della Cgil contro il razzismo. 'Stesso sangue stessi diritti', partita circa un anno fa, dopo aver incrociato, in giro per l'Italia, migliaia e migliaia di lavoratori e di cittadini, coinvolgendo i rappresentanti delle istituzioni, delle forze sociali e politiche, verrà chiusa domattina dal segretario generale Guglielmo Epifani con una iniziativa pubblica al Mandela Forum di Firenze.
Nel pomeriggio, all'Artemio Franchi, durante l'intervallo di Fiorentina – Siena, un grande striscione, 80 metri per 4, sarà portato in campo da bambini di varie etnie e dai ragazzi delle giovanili viola. Lo ha anticipato, nel corso dell'incontro stampa, l'AD della Fiorentina Sandro Mencucci che domani sarà ospite dell'iniziativa della Cgil. “Siamo felici”, ha detto tra l'altro Mencucci, “che la città di Firenze e il Nelson Mandela Forum ospitino un incontro del genere proprio in un momento in cui anche nel mondo del calcio è importante dare segnali chiari”. “Il razzismo”, ha aggiunto, avvelena lo sport, è un male che, come società, vogliamo allontanare con forza. Per questo l'importante partita in casa con il Siena ci è sembrata l'occasione migliore per dare al messaggio 'NO AL RAZZISMO' tutta l'eco che il calcio può offrire”.
L'incontro stampa si era aperto con le parole del presidente del Mandela Forum Massimo Gramigni: “Mr Mandela ci ha insegnato che il colore della pelle non può dividere gli uomini e che nessun uomo può essere schiavo di un altro uomo, noi sotto questo grande tetto dove si svolgono attività, sportive e culturali, dedicate e finalizzate all'incontro tra uomini e culture, coltiviamo il sogno di rianimare il terreno comune sul quale gli uomini possono incontrasi e scoprirsi diversi”
La giornata di domani [in altro file il programma], vedrà anche la presenza del presidente della regione Toscana Claudio Martini e dei rappresentanti delle religioni monoteiste.
nb
Notizia del: sab 21 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2019
Partirà alle 15 da piazza Santa Maria Novella la manifestazione ....
18-10-2019
In data odierna la nostra delegazione regionale composta dalla ....
18-10-2019
Sciopero Nazionale di 8 ore per l’intero turno delle lavoratrici ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)