Caporalato: Rossi, problema di tutto il paese, non solo Sud

"Altro che i voucher di Di Maio. Non c'è 'bio' in agricoltura senza rispetto dei lavoratori. Il caporalato e lo sfruttamento dei braccianti non riguarda solo il Sud e gli immigrati e non riguarda solo i pomodori. È un problema di tutto Il Paese. La sinistra deve difendere i lavoratori, chiedere il rispetto della legalità, allearsi agli imprenditori onesti che fanno accordi di filiera e che investono". Lo scrive su Facebook Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana.(ANSA).

Notizia del: ven 10 ago, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-08-2018
Nel giorno dei funerali di Stato, non si ferma il tragico computo ....
18-08-2018
Visita particolarmente gradita stamani al presidio dei lavoratori ....
18-08-2018
"Ribadiamo il nostro no alla riapertura dell'inceneritore di ....
18-08-2018
Impiegava operai forestali a nero e senza le adeguate protezioni. ....
17-08-2018
"La nostra posizione è, sin dall'inizio, di attesa, di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo