Cgil e Fillea Cgil Firenze: profonda preoccupazione per blocco fondi periferie

Si modifichi al più presto l’emendamento al Decreto Milleproroghe sul taglio delle risorse al Piano periferie
La CGIL di Firenze e la Fillea-CGIL di Firenze esprimono profonda preoccupazione per l'emendamento al Milleproproghe votato in Senato all'unanimità che blocca per due anni il finanziamento per la riqualificazione delle periferie. Da quanto apprendiamo dalle dichiarazioni di questi giorni, il rischio è che nell'area metropolitana fiorentina arrivino 18 milioni di euro in
meno, per progetti che le amministrazioni locali hanno già messo in cantiere e parzialmente contrattualizzato.
Il rischio è dunque che vangano bloccati cantieri pronti a partire non solo a Firenze ma anche in molti altri comuni dell'area fiorentina.
“In un settore come quello edile la certezza dei lavori, la possibilità di programmare gli interventi sono centrali per dare continuità occupazionale e permettere di tutelare un lavoro effettivamente di qualità. Questa scelta del governo appare davvero incomprensibile” è quanto dichiara Marco Benati
della Fillea CGIL.
“Il recupero delle periferie è per la CGIL una priorità, ancor più in una città come Firenze dove le attenzioni per il centro storico spesso in chiave meramente turistica hanno intaccato una visione allargata e integrata dell'area metropolitana” Gianluca Lacoppola della CGIL Firenze
Sapere che ad essere a rischio sono interventi come il recupero delle case popolari e delle aree giochi, e il rifacimento dei marciapiedi, dell'illuminazione pubblica e delle alberature ci preoccupa molto e chiediamo ai deputati dell'area fiorentina di modificare questa norma quando il Milleproroghe arriverà alla Camera nel mese di Settembre.

Notizia del: ven 10 ago, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-08-2018
Nel giorno dei funerali di Stato, non si ferma il tragico computo ....
18-08-2018
Visita particolarmente gradita stamani al presidio dei lavoratori ....
18-08-2018
"Ribadiamo il nostro no alla riapertura dell'inceneritore di ....
18-08-2018
Impiegava operai forestali a nero e senza le adeguate protezioni. ....
17-08-2018
"La nostra posizione è, sin dall'inizio, di attesa, di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo