Vaccini: medici toscani, no a proroga, appoggiamo Regione 'La scienza non può e non deve avere colore politico'

La Ftom (Federazione toscana degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri) esprime "la propria forte e convinta contrarietà alla proroga delle vaccinazioni ed alla possibilità di autocertificazione da parte dei genitori dei bambini e degli adolescenti indicate dal Governo, mentre fa proprie le indicazioni sostenute dalla comunità scientifica e dai suoi esponenti maggiori, fondate su dati oggettivi e ben noti a tutti". E' quanto scrive la Ftom in una nota appoggiando, "incondizionatamente", l'iniziativa della Regione Toscana che vuole mantenere l'obbligo vaccinale. Il problema, ricordano i medici, non riguarda "solo i soggetti non vaccinati (per scelta dei genitori) in quanto tali ma anche e soprattutto i bambini che non possono essere immunizzati a causa di personali e non aggirabili problemi di salute. Appare dunque del tutto legittimo aver imposto prima e ora mantenere l'obbligo vaccinale, per consentire a tutti i cittadini di avere le stesse chance di vita e di vita in buona salute". Gli Ordini dei medici della Toscana, "oggi organi sussidiari dello Stato, riuniti nella suddetta Federazione regionale, mentre ricordano che la scienza non ha, non può avere e non deve avere mai alcun colore politico, e che essa non deve essere strumentalizzata - prosegue la nota -, riconoscono il diritto-dovere del Governo e della maggioranza che lo sostiene ad indirizzare e programmare la politica sanitaria del Paese, purché detta programmazione non collida, come nel caso di specie, con uno dei maggiori e più importanti traguardi raggiunti dalla scienza nel corso dei secoli passati", e la Ftom chiede, "con grande fermezza, che la scienza sia rispettata" e rappresenti "la stella polare della politica sui vaccini e sulla tutela della salute dei cittadini italiani".(ANSA).

Notizia del: ven 17 ago, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

17-11-2018
La strada di Corleone dove sorge la casa dei Riina, via Scorsone, ....
17-11-2018
Con davanti uno striscione con scritto 'Contro razzismo e repressione ....
17-11-2018
Sta collezionando sempre più firme e adesioni la petizione ....
17-11-2018
Continua senza sosta la strage delle donne morte per femminicidio, ....
17-11-2018
Stamani a San Casciano val di Pesa (Firenze) la Cgil ha inaugurato ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo