Arezzo: Tacconi (Flc Cgil), "giusto stop all'accorpamento Masaccio - Marconi''

"L'esito dell'incontro dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale di San Giovanni Valdarno con i Dirigenti scolastici rappresenta il giusto e doveroso ripensamento rispetto all'annuncio di accorpare gli istituti comprensivi Masaccio e Marconi - commenta il Segretario provinciale della Flc Cgil, Maurizio Tacconi. L'accorpamento sarebbe stato un forte danno per gli alunni, le famiglie e il personale scolastico. Esprimo la soddisfazione della Cgil per il fatto che l'Amministrazione comunale abbia ascoltato le molte voci, tra le quali la nostra, che in queste ore si sono espresse contro la perdita di autonomia dei due Istituti. Il nostro auspicio, infine, è che ogni decisione di rilievo che interessi il sistema scolastico locale sia presa dopo il coinvolgimento non solo delle organizzazioni sindacali ma anche della comunità locale proprio per confermare la priorità che tutti dovremmo e dobbiamo dare alla scuola e alla formazione" .

Notizia del: ven 12 ott, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2018
Export con segno più per il distretto dell'oro aretino ....
18-10-2018
"Da ora in avanti non guarderemo in faccia a nessuno. Chi denigra, ....
18-10-2018
Facevano lavorare a nero, nella loro confezione di abiti cinese, ....
18-10-2018
Sono in totale 14 i dipendenti della Ctt (Compagnia toscana trasporti, ....
18-10-2018
Si e' tenuto ieri a Montepulciano, il 1° congresso ALPAA ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo